Tartare di trota salmonata alle mele
Primo con mele Granny Smith dell'Alto Adige
Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 30 min
Stile: moderno
Mela: Granny Smith
Ingredienti
1/2 mazzetto di dragoncello
35 g di crème fraîche
50–75 ml di panna
1/2 cucchiaino di aceto di vino bianco
1/4 limone non trattato
1 filetto di acciughe
1/2 cucchiaino di capperi
Sale
Pepe nero macinato fresco
100 g di patate resistenti alla cottura
100 ml di olio di semi per friggere
150 g di filetto di trota salmonata
1 scalogno
1/2 Mela Alto Adige aspra, Granny Smith o di altro tipo
1/2 peperoncino rosso, non troppo piccante
1-2 cucchiai di olio di oliva
1 mazzetto di dragoncello
70 g di crème fraîche
100–150 ml di panna
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1/2 limone non trattato
2 filetti di acciughe
1 cucchiaino di capperi
Sale
Pepe nero macinato fresco
200 g di patate resistenti alla cottura
200 ml di olio di semi per friggere
300 g di filetto di trota salmonata
1–2 scalogni
1 Mela Alto Adige aspra, Granny Smith o di altro tipo
1 peperoncino rosso, non troppo piccante
3 cucchiai di olio di oliva
2 mazzetti di dragoncello
140 g di crème fraîche
200–300 ml di panna
2 cucchiaini di aceto di vino bianco
1 limone non trattato
4 filetti di acciughe
2 cucchiaini di capperi
Sale
Pepe nero macinato fresco
400 g di patate resistenti alla cottura
400 ml di olio di semi per friggere
600 g di filetto di trota salmonata
2–4 scalogni
2 Mele Alto Adige aspre, Granny Smith o di altro tipo
2 peperoncini rossi, non troppo piccante
6 cucchiai di olio di oliva
Felicitas Then Una ricetta di Felicitas Then
Ricetta Tartare di trota salmonata alle mele
Preparazione
Mettere da parte alcune foglie di dragoncello per la decorazione finale e tritare grossolanamente le altre. Unirle alla crème fraîche, la panna, l’aceto di vino bianco, una grattugiata di scorza di limone, le acciughe e i capperi. Passare il tutto al mixer fino a ottenere una consistenza cremosa. Regolare di sale e pepe.

Tagliare le patate a cubetti e friggerle in olio fino a quando sono dorate, metterle su carta da cucina per togliere l’unto in eccesso e regolare di sale e pepe.

Togliere l’eventuale pelle al filetto di trota salmonata. Togliere il torsolo alla mela, pulire il peperoncino e sbucciare lo scalogno, quindi tagliare il tutto finemente. Mescolare il pesce, la mela, lo scalogno e il peperoncino e condire con olio di oliva, sale e pepe. A piacere, insaporire con salsa di soia.

Stendere la crema al dragoncello nel centro del piatto, adagiarvi sopra la tartare di trota salmonata, guarnire con le patate a cubetti e le foglie di dragoncello rimaste.
loader