“Se decidi di sposare un contadino sposi l’intero pacchetto”. Sono parole di Priska Weger, che sa bene di cosa sta parlando: ha deciso di sposarne uno, ma non se ne è mai pentita,
anche se prima di arrivare al maso Oberhaslerhof a Scena non aveva mai avuto nulla a che fare con il lavoro agricolo.

Oggi invece è una vera esperta: oltre ad occuparsi della gestione dei tre appartamenti vacanze, segue il marito Klaus nella cura del vigneto, che occupa un terreno di circa un ettaro, e dei meleti, dove su una superficie di 8 ettari coltivano Golden Delicious, Gala, Fuji, Braeburn e Red Delicious. L’Oberhaslerhof è uno dei più antichi masi di Scena: menzionato per la prima volta in un documento del 1253, è stato acquistato da Johann Pföstl nel 1592 ed appartiene alla famiglia di Klaus da 22 generazioni.

Più di 100 erbe aromatiche

Priska si occupa anche dell’orto, dove da vent’anni si dedica alla coltivazione di oltre cento varietà di erbe aromatiche e piante officinali, tra cui malva verticillata, erba tuberina e crescione di Scena; vere rarità che vende agli chef e con cui prepara sali aromatizzati, impegnata anche nello sperimentare nuove varietà.

Dal 2017 anche i figli Hansjörg e Martin aiutano i genitori nell’attività di famiglia.